SCILLA IN ATTESA DI CARIDDI

Agenzia Dogane e Monopoli. Accordo per l’attuazione della mobilità volontaria regionale.

Presso la Sala Pepe della Direzione Regionale Sicilia, giorno 23 maggio 2019, si è svolto un incontro tra il Direttore Regionale dell’Agenzia Dogane e Monopoli e le Organizzazioni Sindacali per discutere di mobilità regionale.

Dopo ampia discussione si è addivenuti ad un accordo tra le OO.SS. e l’Amministrazione per l’attuazione di una mobilità volontaria regionale che vedrà soddisfatte tutte le richieste di trasferimento dei colleghi interessati.

In particolare, il Direttore si è impegnato a trasferire le prime sedici unità (8 di area II e 8 di area III) immediatamente, mentre le altre unità collocate utilmente in graduatoria verranno trasferite a seguito dell’acquisizione di risorse esterne, che avverrà tramite interpello nazionale, comandi, assunzioni, mobilità da altre Amministrazioni… di fatto si è passati da 16 a 25 su nostra richiesta, le altre risorse necessarie in uffici porti ed aeroporti saranno reperite da interpello nazionale 20 unità e dalla mobilità intercompartimentale prevista da altre amministrazioni.

Ribadiamo, come enunciato a livello nazionale, che le risorse dei colleghi dei Monopoli devono essere a breve fuse, sia nei trasferimenti che negli accorpamenti sui territori, al fine di ottimizzare risorse e lavorazioni, che a breve graverebbero sul comparto dogane considerato che con la quota 100 molti colleghi sono prossimi alla pensione. È importante al tal fine che le due “anime” dell’Agenzia trovino al più presto un’integrazione sia negli strumenti sia soprattutto tra i lavoratori.

Nel pomeriggio la riunione è proseguita con la lettura e l’approvazione dell’ Accordo sull’articolazione delle tipologie dell’orario di lavoro e sugli istituti previsti dal titolo IV, Capo II del C.C.N.L. del Comparto Funzioni Centrali per il personale della Direzione Regionale Sicilia.

Siglati gli Accordi, che si allegano alla presente, il Direttore Regionale ha illustrato le linee generali e programmatiche relative alla riorganizzazione degli Uffici Direzione Regionale. In tal senso ha dato atto che il dirigente della nuova articolazione Ufficio Procedure Giochi e Tabacchi provvederà ad indire una manifestazione di interesse da esperire all’interno del personale di area III dei Monopoli al fine di coprire le due posizioni previste e ad oggi scoperte.

RESPONSABILE TERRITORIALE
Dragotto

RESPONSABILE REGIONALE
Censoplano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *